Segnaliamo che Il Ristorante Pizzeria del Ponte a Minusio, in Via san gottardo 86, resta attivo anche in tempo di coronavirus con il suo servizio Take Away. Per consultare il menu completo e per i contatti cliccate su questo link.

Buon appetito!

CONTATTO:

Ristorante Pizzeria Del Ponte – Via san gottardo 86 – 6648 Minusio
infodelponte@gmail.com / +41 91 751 65 55
Per ulteriori richieste non esitate a contattarci
Ev. possibilità di ritiro fuori dalla porta di entrata del locale

Fashion Revolution è un movimento internazionale con sede a Londra, attivo in oltre 100 paesi.
È stato fondato nel 2013 in risposta al tragico crollo della fabbrica Rana Plaza in Bangladesh, quando morirono oltre 1.100 lavoratori del tessile e oltre 2.500 furono feriti.
La filiale Svizzera è attiva dal 2016 e come associazione dal 2017. I volontari si dividono in gruppi locali detti “City Chapters”, fra i quali vi è il gruppo Fashion Revolution Ticino.

Fashion Revolution è un movimento per tutto l’anno, ma il momento clou è la Fashion Revolution Week, che si svolge ogni fine aprile in occasione dell’anniversario del Rana Plaza. Quest’anno dal 20 al 26 aprile saremo presenti solo online, mentre gli eventi fisici sono rinviati a settembre/ottobre. Seguiteci sui social! Con l’hashtag #whomademyclothes richiediamo trasparenza lungo tutta la filiera del tessile.

I legami fra l’industria del fashion e il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile sono molteplici. Ad esempio per l’Obiettivo 12: Garantire modelli di consumo e produzione sostenibili, perché la produzione di vestiti è responsabile del 3% delle emissioni mondiali di CO2.

Per maggiori informazioni sui legami fra fashion e Obiettivi di sviluppo sostenibile:
https://consciousfashioncampaign.com/
https://sustainabledevelopment.un.org/partnership/?p=28041

Link di Fashion Revolution Svizzera:
https://www.fashionrevolution.ch/benvenuti
https://www.facebook.com/fashionrevolutionswitzerland.org/
https://www.instagram.com/fashionrevolution_ch/

Un epidemia che sta facendo la storia in tutto il mondo

Era il 16 marzo quando la Svizzera, ma in particolare il Ticino, ha preso delle misure per contenere il dispandersi del coronavirus, che purtroppo è arrivato anche alle nostre latitudini.
Il Consiglio federale, insieme al Consiglio di Stato, ha deciso di chiudere tutte le attività che non sono di importanza primaria.
Tra questi anche le nostre attività.

Il punto della situazione per noi
Come ben sapete i nostri progetti sono al momento “fermi”.
I momenti di conversazione in italiano con Fausta “un caffé e quattro chiacchiere” come pure “momenti di cucito” sono bloccati fino a nuovo avviso.
Tutti dobbiamo attenerci alle decisioni e disposizioni cantonali. Questo non vuol dire che sia tutto fermo.

La nostra cara Fausta, prima della chiusura di tutte le attività ,è riuscita, insieme a diverse volontarie, a cucire ben 300 sacchetti di stoffa con l’immagine del logo del Parco del Piano di Magadino. www.parcodelpiano.ch e https://www4.ti.ch/dt/dstm/sst/temi/parco-del-piano-di-magadino/piano-di-utilizzazione-cantonale-puc/piano-di-utilizzazione-cantonale/ente-parco/fondazione-del-parco/

Il progetto desidera, in collaborazione con l’Ente Parco, promuovere non solo l’immagine del Parco, ma anche promuovere la vendita di alimentari senza plastica.
Appena ci sarà la possibilità, 30 aziende agricole con vendita diretta sul Piano di Magadino, riceveranno 10 sacchetti di stoffa gratuitamente.


Desideriamo incentivare le aziende e i clienti ad utilizzare sacchetti di stoffa. Diciamo stop alla plastica!


Possiamo sentirci orgogliosi, in quanto, l’obiettivo ONU Nr.12 garantire modelli di consumo e produzione sostenibili sarà realizzato grazie a questo progetto.
I nostri ringraziamenti vanno alla nostra cara Fausta, alle volontarie per averci dedicato il loro tempo e la Fondazione Parco del Piano di Magadino per averci permesso di raggiungere questo nostro piccolo, ma per noi importante, obiettivo.

Grazie!

Link a Obiettivi Agenda ONU 2030: https://www.eda.admin.ch/agenda2030/it/home/agenda-2030/die-17-ziele-fuer-eine-nachhaltige-entwicklung/ziel-12-fuer-nachhaltige-konsum-und-produktionsmuster-sorgen.html

Alcuni momenti della giornata di premiazione del 9 novembre 2019 dove Aress2030 è stata incoronata con il primo premio per aver partecipato al concorso IGSU/COOP per le giornate Clean-Up Day del 13-14 settembre 2019 con la “Maratona dei rifiuti, da Locarno a Bellinzona”.

Ballando con il Pinguino Pango la canzone per il clima
Foto: P. Gianinazzi/Tipress
Ballando con il Pinguino Pango la canzone per il clima
Foto: P. Gianinazzi / Tipress

Un grazie alla squadra e in particolare a: Céliane Maissen di In Terr’Agire, Samantha Bourgoin di Climatizzati.ch e Vicky De Stephanis alias Pinguino Pango. E’ stato davvero bello lavorare con voi a questa avventura.

Minusio: Premiazione Concorso Igsu 2019 Per Le Giornate Cleanup
Samantha Bourgoin (Climatizzati), Onorevole Marina Carobbio (Presidente Consiglio Nazionale, Berna), Pamela R. Baeriswyl-Merlini (Aress2030), Pinguino Pango
Foto: P. Gianinazzi / Tipress
Aadsc 4527
Samantha Bourgoin, Climatizzati.ch
organizzatrice insieme ad Aress2030 della
prima edizione “Maratona dei Rifiuti2019”
Foto: P. Gianinazzi / Tipress
Aadsc 4467
Pinguino Pango, Ivo Protrkic (Aress2030), Felice Dafond (Sindaco di Minusio), Pamela R. Baeriswyl-Merlini (Aress2030), Guido Fuchs (COOP), Céliane Maissen (InTerr’Agire)
Foto: P. Gianinazzi / Tipress

Aress2030 rinnova l’invito alle giornate Clean-Up Day dell’11 e 12 settembre 2020!

Minusio: Premiazione Concorso Igsu 2019 Per Le Giornate Cleanup
Minusio: Premiazione Concorso Igsu 2019 Per Le Giornate Cleanup
Agnesezgraggen
Agnesezgraggen

Minusio, 9 novembre 2019

Davvero una grande emozione e orgogliosi per questo riconoscimento a livello svizzero!

Grazie alle donne che hanno deciso di seguirci in quest’avventura. In particolare a Céliane Maissen di InTerr’Agire, a Samantha Bourgoin di Climatizzati.ch, Vicky De Stephanis, alisa Pinguino Pango, a Marina Carobbio, la nostra ambasciatrice 😉 e a Agnese Z’graggen, la signora degli aperitivi “green”.

Questo riconoscimento va inoltre a tutti i 564 volontari, alle 21 squadre che da Locarno a Bellinzona hanno percorso oltre 70km per ripulire sentieri e zone dai rifiuti.

Un grazie anche alla IGSU, Signora Steimer, direttrice, alla Signora Schnyder, agli ambasciatori IGSU e ai rappresentanti di COOP Svizzera per l’importante riconoscimento e aver premiato con il primo premio nella sezione “Associazioni” su 620 eventi in Svizzera, l’azione “MARATONA DEI RIFIUTI, da Locarno a Bellinzona“.

Un caloroso ringraziamento alla Città di Bellinzona, ai suoi collaboratori, alla Società Commercianti di Bellinzona e al Sindaco Mario Branda per averci accolto durante l’ultima tappa della maratona. Al Comune di Minusio e il suo Sindaco Felice Dafond, per averci concesso la bellissima Villa S. Quirico per la premiazione.

Ci teniamo in particolare a ringraziare tutti i docenti e ai loro alunni che hanno partecipato con i loro ragazzi. Eravate tantissimi! Scuole Comunali di Arbedo, Scuole Comunali di Gerra-Cugnasco, Scuola Steiner di Minusio, studenti scuole di Gordola con il loro Sindaco Damiano Vignuta e le Scuole Comunali di Cadenazzo. Che energia e quanti ricordi insieme al PinguinoPango 😉

Un ringraziamento anche a tutti coloro che hanno reso possibile questo evento: vedi “ringraziamento”.

Nota bene: I volontari sono stati scritti nel foglio di ringraziamento solamente per gruppo e non nel totale. Per questo ci scusiamo con coloro che non erano stati inseriti nel totale del numero di partecipanti. Abbiamo quindi corretto nei media e social – da 512 a 564, Oltre a correggere i km percorsi che da 50km, in realtà erano ben 70km.

Con questo vi salutiamo e vi annoveriamo l’invito all’11-12 settembre 2020 https://www.igsu.ch/it/giornata-clean-up/home/ Ci vediamo l’anno prossimo per un’altra avventura insieme…

Ringraziamento Maratona Dei Rifiuti 1
Ringraziamento Maratona Dei Rifiuti 1

Domenica 24 novembre 2019, dalle ore 16 presso lo Studio Foce di Lugano

Insieme a Culture Ticino Network, https://generazioninelcuoredellapace.ch/it/ l’associazione Aress2030 con l’amico Marco Zappa, vincitore del Premio Svizzero Musica 2019, e diversi altri artisti per il 9° World Forum per la pace.

Un bell’evento per tutta la famiglia!

Vi aspettiamo!

Prevendita biglietti concerto al numero di telefono 091 922 95 18