Venerdì 29 novembre è il giorno del Black Friday, ma noi lo vogliamo ricordare attraverso l’organizzazione Fashion Revolution. Organizzazione che in tutto il mondo si batte contro questo giorno. Perché più nero di così non si può.

EVENTO – Venerdì 29 novembre, presso l’Otello di Ascona – Svizzera alle ore 18.45 verrà proiettato il film documentario “Fair Traders” di Nino Jacusso. Prezzo d’entrata: CHF10.-.

tratto da www.decrescitafelice.it

Nero Come Il Lavoro
Nero Come Il Lavoro

Il Black Friday, un’usanza che arriva direttamente dagli Stati Uniti: paese per eccellenza del consumismo sfrenato, con sconti, offerte speciali. Le persone impazziscono per poter accaparrarsi l’ultimo oggetto dei desideri. Ma in realtà sono le grandi multinazionali a guadagnarci. Alle spalle di chi, per una manciata di soldi, riesce forse a malapena a sopravvivere. In paesi dove vige la corruzione, lo sfruttamento minorile. Una vita infernale per tanti lavoratori. Un raggiro ai consumatori.

Nero Come Il Petrolio
Nero Come Il Petrolio

Nero come il petrolio che viene sprecato ogni anno per la plastica e il packaging che nei paesi occidentali, Ogni anno finiscono in mare 12 milioni di tonnellate di plastica per lo più usa e getta e imballaggi. Nel 2018 in questo giorno sono stati fatti in media 12 acquisti al secondo solo su Amazon. Provate solo a immaginare quante confezioni sono state utilizzate e quanta spazzatura è finita in mare. Quanti corrieri in giro per il pianeta a consegnare quell’oggetto che davvero si voleva tanto? Quanti viaggi, quanto smog, quanto inquinamento…

Nero Come Lo Spreco 1
Nero Come Lo Spreco

E pochi pensano al NERO che sta dietro a questo tipo di giornate: un nero nefasto. Nero come lo sfruttamento, un nero come il buio per tante persone. Perché del buio hanno paura. Quei piccoli bambini che devono lavorare al buio nelle miniere di mica in India, dove si raccoglie un minerale dall’inestimabile valore per le compagnie operanti nei settori della cosmetica, delle auto e dell’elettronica. Il buio delle miniere di coltan in Congo dove schiavismo, corruzione e sfruttamento minorile dilagano nell’estrazione del prezioso minerale adibito alla costruzione di smartphone e industria spaziale; il buio degli scantinati trasformati in laboratori del tessile o delle fabbriche di vestiti in Pakistan, Bangladesh, e altri paesi dell’Asia.

Nero Come Il Buio
Nero Come Il Buio

Tutto questo non è nei nostri obiettivi. Noi desideriamo un mondo diverso. Quindi no al Black Friday perché anche per noi è nero come lo smog, nero come il petrolio, nero come il buio, nero come uno dei giorni più neri per 3/4 del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *